Indietro
Patatine
Barchette
Frisè
Aurea
Fette con Buccia
Crocchette
Casalinghe
Una tira l'Altra
Extrafini
Tocchetti
We Love Croccanti
We Love Extrafini
We Love Rustiche
We Love Con Buccia
We Love Gustose
We Love Crocchè
We Love Ghiotte
We Love Dolci
Topolino Le Croccomagie
Gnocchi di Patate
Fior di Purè
Iodì
Rossana
Bianca
Patate a Pasta Gialla
Patate a Buccia Rossa
Patate Novelle
Patata di Bologna DOP
Patata della Sila IGP
Patate coltivate in Lombardia
Patate coltivate in Toscana
Patate coltivate in Umbria
Novelle di Sicilia
PORTA L’ALLEGRIA IN TAVOLA,
A CASA TUA, QUANDO VUOI
Crocchè ripiene con mozzarella
Fiori di zucchine
Petali di cipolle
Foglie di salvia
Tris di verdure
Stick di zucchine
Stick di ortaggi misti
Extra Patatine
Barchette con buccia
Carciofi
Bocconcini di baccalà
Capperi
Extra Steakhouse
Extra Crispy Kings
Patatine taglio classico
Casalinghe
Fiammifero
Extra Wonders
Tocchettoni rustici
Novelle
Extra Spikky
Spicchi
Spicchi con buccia
Fette con buccia
Crocchette
Purea di patate in dischi
Tocchetti al naturale
Rustici al naturale
Spicchi al naturale
Novelle al naturale
Gnocchi di patate
Chicche di patate
Professional
Infinite idee di prodotto per stimolare la tua creatività
Un’ampia offerta di prodotti pensata per aggiungere valore alle più svariate proposte di ristorazione. Fra le tante tipologie delle nostre patate surgelate troverai sicuramente ciò che meglio si adatta alle tue esigenze.
La filiera di Pizzoli
Dal seme alla tavola, garantisce Pizzoli
Il presidio di Pizzoli su tutte le fasi della filiera della produzione delle patate rappresenta un valore fondamentale, in termini sia di qualità del prodotto finito, sia di valorizzazione del territorio e delle risorse che vi operano. La nostra è una filiera trasparente e qualificata, dal seme alla tavola, basata su un sapere profondo, condiviso e alimentato nel tempo insieme a tutti i soggetti coinvolti, nel nome della passione e della dedizione per la terra.
Fresche o surgelate? Le giuste patate
Chi cucina lo sa bene: le patate non sono tutte uguali, ci sono per esempio quelle che danno il meglio in forno e quelle perfette per gli gnocchi. Ma forse non tutti conoscono un’altra importante distinzione: esistono varietà che per le loro caratteristiche risultano più adatte per il consumo fresco e varietà che invece meglio si prestano alla trasformazione industriale. Pizzoli, in quanto specialista italiano delle patate, presidia entrambi gli ambiti a partire dal seme: alcune qualità vengono selezionate per particolari proprietà che le rendono perfette per trasformarsi nelle nostre patate fritte surgelate, garantendo quella croccantezza esterna e quella morbidezza della pasta interna che sono tra i segreti del successo dei prodotti Pizzoli.
I nostri partner, negli areali più vocati
Le persone, la terra: in queste due parole è condensato il valore profondo del legame che Pizzoli ha creato negli anni con tante realtà agricole dislocate sull’intero territorio italiano, in areali produttivi altamente vocati per la coltivazione delle patate. Da nord a sud, la conformazione geografica della nostra penisola garantisce differenti caratteristiche climatiche, che ci consentono di estendere il periodo della raccolta da maggio fino a ottobre. Terra fertile, condizioni climatiche favorevoli, agricoltori esperti e capaci: grazie a una visione di lungo termine, abbiamo costruito nel tempo relazioni durature e di fiducia con le aziende agricole nostre partner, contribuendo alla crescita di un intero settore produttivo nazionale.
Per favore accetta l'utilizzo di marketing cookies per poter vedere questo video.
Pizzoli c’è, a fianco del coltivatore
Il contributo di Pizzoli nell’ambito della filiera è costante, fin dalle prime fasi: non ci limitiamo alla trasformazione e al confezionamento del prodotto finito, ma assistiamo i coltivatori a partire dalla programmazione e in ogni momento del successivo ciclo produttivo, dalla semina alla raccolta. Come? Attraverso un sistema di costante assistenza agronomica e di monitoraggio delle coltivazioni, all’insegna della competenza e dell’innovazione.
 
La Semina
 
Tutto comincia con le patate da seme, un punto di forza per la nostra azienda: in questo campo vantiamo importanti primati varietali e la nostra esperienza e competenza hanno contribuito negli anni a fare crescere e consolidare tutto il settore nazionale.
Alle aziende agricole nostre partner forniamo tuberi-seme certificati per quanto riguarda area di produzione e idoneità fitosanitaria. Le certificazioni vengono rilasciate da enti terzi riconosciuti dai rispettivi paesi produttori e rappresentano un’importante garanzia per i coltivatori e per la qualità del prodotto finale.
 
La Coltivazione
 
I coltivatori-partner non vengono lasciati mai soli: durante l’intero ciclo colturale si avvalgono di una costante consulenza tecnica da parte dello staff agronomico Pizzoli, che li supporta nella scelta delle migliori pratiche agronomiche.
 
La Raccolta
 
La raccolta è un momento cruciale per la qualità finale del prodotto e Pizzoli vi contribuisce in due modi: con la calendarizzazione delle raccolte in base allo stato di avanzamento della coltura; con il supporto alle aziende agricole che non dispongono delle attrezzature per la raccolta, grazie a partner accreditati e specializzati nelle operazioni di raccolta del prodotto.
R&D Pizzoli: agricoltura 4.0
L’attività di Ricerca e Sviluppo agronomica di Pizzoli è costantemente indirizzata a un’agricoltura tecnologicamente avanzata e all’insegna della sostenibilità. Uso efficiente delle risorse, rispetto del suolo e dell’ambiente, partnership con università e centri di ricerca: questi alcuni degli obiettivi che la R&D agronomica di Pizzoli trasforma in fatti.
Controllo Qualità, dalla terra al prodotto finito
Il controllo qualità di Pizzoli nelle varie fasi della filiera è attento e capillare. Controlliamo con cura ogni lotto di produzione, sia fresco sia surgelato, durante tutte le fasi del processo, a partire dal campo fino al prodotto finito. A garanzia dei nostri alti standard qualitativi, siamo in possesso delle più importanti certificazioni.
Per spiegare il livello di attenzione del nostro CQ, i numeri parlano chiaro:
  • oltre 500 controlli annui su campioni prelevati in campo e in magazzini di stoccaggio, più di 4.500 analisi annue su lotti in ingresso;
  • oltre 4.500 controlli annui durante le fasi del processo produttivo;
  • ogni anno, più di 13.000 controlli analitici di laboratorio sui prodotti finiti.